Fabrizio De Moro

Canto

 

Fabrizio De Moro nasce il 5 Giugno del 1991 a Roma. Sin dall’età di 5 anni inizia a muovere i primi passi in campo artistico studiando danza classica.

Nel 2003 inizia il suo percorso di studi professionali presso la prestigiosa Accademia Nazionale di Danza a Roma. Durante questo periodo prende parte attiva a progetti artistici per conto dell’Accademia.

L’ingaggio più importante lo vede protagonista dell’opera Allah N’Est Pas Obligé, spettacolo in lingua Francese che lo mette alla prova in tutte le arti performative (danza, recitazione, canto) e per la cui promozione prenderà parte ad interviste radiofoniche, giornalistiche e apparizioni televisive.

Nel triennio 2001 – 2003 viene scelto dalla nota Compagnia del Teatro Bellini di Napoli per far parte come attore e ballerino dello spettacolo Sogno di Una Notte di Mezza Estate, regia di Tato Russo.

Nel 2008 ha una breve esperienza di due anni come insegnante di danza Classica e Moderna presso la scuola DanzArte a Palestrina (Roma).

Durante questo biennio si avvicina alla musica ed inizia a studiare canto moderno e pianoforte affiancato dalle figure professionali di Marta Raviglia e Simone Sbarzella.

Nel 2011 viene ammesso al rinomato The Institute of Contemporary Music Performance di Londra e segue il corso per il quale conseguirà poi l’Higher Diploma in Music Performance in Canto. Durante la sua permanenza a Londra, avvierà un progetto acustico col chitarrista Alessandro Giovanetto, che culminerà con l’arrivo in finale del grande concorso Gigs – Big Busk, che li vedrà esibirsi nelle piazze più famose della Città.

Nel 2013 incontra il Producer Milo Moriconi, con il quale inizia un progetto di cover su YouTube, che con un buon successo conta ad oggi oltre 300.000 visualizzazioni.

Fabrizio continua i suoi studi presso Sonus Factory (Roma – IT), conseguendo poi nel 2016 la Laurea in Performance del Canto Moderno presso la University of Chichester (Chichester – UK).

Grazie alla formazione ricevuta da insegnanti di rilevanza quali Marta Raviglia, Sabina Meyer, Arianna Todero, Simone Nails, Elisa Costanzo, Kiki Milistis, Heather Mcmillian, Riccardo Zurlo, Eleonora Bruni, Erika Biavati, nel 2017 inizia la collaborazione con le scuole Armonie Musicali e Accademia Risonanze a Roma come docente di canto moderno.

Nel Maggio 2019 presta la voce al progetto Collective Remembrance di Alessandro Giovanetto, per il quale viene prodotto un disco ed organizzato un evento speciale dal vivo ad Atene (Grecia).

Attualmente è al lavoro sul suo primo EP da solista in uscita nel corso del 2020.


--- valentina nota \\\ grafica · stampa · web ---