SGMD Winter Fest, la carica dei 501 alla Cittadella dei giovani

La festa di sabato 21 dicembre dell’associazione SuonoGestoMusicaDanza organizzata in e con la collaborazione della Cittadella dei giovani di Aosta, avvenuta prima delle vacanze natalizie, è stata una vera e propria “invasione” di allievi e delle loro famiglie, sono infatti circa 500 le persone che hanno partecipato.

Natale è una festa che unisce famiglie, parenti e amici, in un momento di incontro e condivisione e con questo spirito è stato vissuto questo evento. Si è trattato di un mini saggio e di una festa in cui gli allievi hanno messo in pratica quanto imparato durante i primi mesi di lezione. Ballerine e musicisti hanno intrattenuto il pubblico con danze, coreografie e brani musicali preparati per l’occasione.

“C’è grande soddisfazione per la riuscita di quest’evento che ha da sempre come scopo principale l’incontro con le famiglie dei nostri allievi ai quali vogliamo restituire il percorso didattico che stiamo proponendo ai loro figli. A questo si aggiunge anche la possibilità che vogliamo offrire ai bimbi e ragazzi di mettere in pratica ciò che hanno studiato di fronte ad un pubblico che è davvero sempre più numeroso”, afferma Matteo Cigna, presidente e insegnante dell’associazione SGMD.

Durante il pomeriggio l’associazione Les Amis du Coeur hanno consegnato il defibrillatore che verrà tenuto in associazione SGMD e viaggerà fuori dalle mura della sede in occasione degli eventi, spettacoli e concerti.

Il pomeriggio si è concluso con il concerto serale del gruppo eporediese “Satoyama” con guest star Emmanuele Pella. Un concerto di un’ora in cui è stato presentato il nuovo album “Magic forest” che ha deliziato un pubblico eterogeneo e numeroso.


--- valentina nota \\\ grafica · stampa · web ---